Michael Bay e Lorenzo di Bonaventura parlano a USA Today di Transformers 3, confermando che uscirà anche 3D. I due rivelano chi sarà il villain, e spiegano che questo sarà l’episodio conclusivo…

da USA Today arrivano ricchi  dettagli su Transformers 3, confermando che il film verrà distribuito in 3D  e che l’obiettivo dell’intera produzione sarà quello di fare “qualcosa di meglio” del secondo film. “Prendo atto delle critiche, ma è stato difficile mettere insieme un sequel così velocemente proprio durante lo sciopero degli sceneggiatori del 2007/2008”, questo spiega Michael Bay dal set del film, costruito per “sembrare un reattore nucleare in disuso”.

Troppi gli elementi in gioco nella trama del secondo film, secondo il produttore Lorenzo di Bonaventura: “Non c’era abbastanza tempo per tutti questi elementi, saltavamo da una informazione all’altra.” E continua Bay: “Questo film costituisce il crescendo finale, non ha tre finali multipli.” Insomma, il terzo episodio sarà quello conclusivo.

E sempre attraverso il confronto con il secondo film, il regista rivela chi sarà il villain del terzo: “The Fallen era volgare,” mentre in quest’ultimo episodio il vero cattivo sarà Shockwave, il robot-ciclope-trasformato-in-cannone-laser e diventato dittatore di Cybertron quando Autobot e Decepticon sono finiti sulla Terra. shockwave

Ci sarà spazio per la comicità demenziale, ma i Gemelli non avranno spazio – nonostante i rumour – nella pellicola (“Direi che sono andati”).

Lorenzo di Bonaventura conferma che la trama riguarderà la ricerca di un impiego da parte di Sam Witwicky: “Shia dice questa frase, che è fantastica: ‘Ottimo, salvo il mondo due volte ma non riesco a trovare un lavoro'”. Il nuovo personaggio femminile – interpretata da Rosie Huntington-Whiteley – permetterà di approfondire il personaggio di Sam, vero protagonista della saga, come spiega LaBeouf: “Adoro Megan e mi manca molto, ma Sam e Mikaela erano diventati un unico personaggio, mentre qui… potremo scoprire qualcosa di nuovo, da un nuovo punto di vista.”

Tornando alla trama, poco o nulla si sa. USA Today spiega che conterrà riferimenti alla corsa nello spazio tra U.S.S.R. e USA (la supposizione è che i Transformers fossero coinvolti in tutto questo, e che nascondano uno dei segreti più pericolosi della Terra). Il finale, poi, sarà veramente definitivo: “Come trilogia,” spiega Bay, “questo film concluderà tutto, davvero. Potranno riavviare il franchise, ma penso che questo sia un finale decisamente killer”. Chi morirà, insomma, morirà davvero – al contrario di quanto accaduto nei primi due film, dove sia Optimus Prime, sia Megatron, che persino Sam, sono tutti morti e… risorti!

Scritto da Ehren Kruger, Transformers 3 uscirà l’1 luglio 2011.

Nel cast Shia LaBeouf, Josh Duhamel, Rosie Huntington-Whiteley, Tyrese Gibson, John Malkovich, Frances McDormand, Ken Jeong, Patrick Dempsey, Alan Tudyk.

Fonte: USA Today Badtaste