tweclipse

 

Twilight è il film tratto dall’omonimo romanzo bestseller della scrittrice statunitense Stephenie Meyer.
Bella Swan è un’adolescente che si è appena trasferita nella piovosa e umida città di Forks, per andare a vivere con il padre.  Comincia per lei una nuova vita: una nuova scuola, dei nuovi amici, ma soprattutto un nuovo ragazzo.

 

alt

Regista: Catherine Hardwicke
Produzione: Summit Entertainment, Maverick Films
Soggetto: tratto dal romanzo “Twilight” di Stephenie Meyer
Sceneggiatura: Melissa Rosenberg
Cast:  Kristen Stewart, Robert Pattinson, Taylor Lautner, Peter Facinelli, Elizabeth Reaser,  Nikki Reed, Kellan Lutz, Ashley Greene, Jackson Rathbone
Musica: Carter Burwell
Distribuzione: Eagle Pictures
Uscita USA: 21 Novembre 2008
Uscita Italia: 21 Novembre 2008
Durata: 117 minuti
Budget: 37 milioni di dollari
Incasso totale: 379 milioni di dollari
Sinossi:
Twilight è il film tratto dall’omonimo romanzo bestseller della scrittrice statunitense Stephenie Meyer.
Bella Swan è un’adolescente che si è appena trasferita nella piovosa e umida città di Forks, per andare a vivere con il padre.  Comincia per lei una nuova vita: una nuova scuola, dei nuovi amici, ma soprattutto un nuovo ragazzo.  Bella è una ragazza timida e impacciata che si sente attratta  dall’affascinante Edward Cullen, fin dal primo momento in cui lo vede. Allo stesso modo anche Edward si sente attratto da Bella, ma a rendere questa attrazione così intensa è anche la reazione che gli suscita il profumo del sangue della ragazza. Edward è infatti un vampiro che  insieme alla sua famiglia, ha deciso di portare avanti uno stile di vita decisamente diverso dagli altri vampiri: si definiscono vegetariani e si nutrono solo di sangue animale.
Presto l’attrazione tra i due giovani si trasformerà in una storia d’amore, non certo semplice da gestire. Riuscirà Edward a resistere al richiamo che il sangue di Bella suscita in lui? E cosa succederà quando il loro amore sarà messo alla prova anche dall’arrivo in città dei vampiri cattivi?

Analisi:
È proprio vero che per un film non è sufficiente ottenere incassi record al botteghino per poter vantare una critica positiva.  È questo il caso di Twilight, il film che in tutto il mondo èalt riuscito a diventare campione di incassi, decuplicando il budget utilizzato per la sua realizzazione.  La mancanza di forti effetti speciali, scenografie spesso carenti e attori inesperti, non hanno fermato le milioni di fan della saga di Twilight, dal vedere la trasposizione cinematografica della loro storia d’amore preferita. Anche da parte loro non sono mancate però le critiche: il film non sempre rispecchia la trama portata avanti dal libro della Meyer e la storia d’amore tra l’umana e il vampiro sembra correre un po’ troppo, per chi avendo già letto il libro, ha dovuto sfogliare più di 400 pagine per veder crescere a poco a poco la storia d’amore tra Bella e Edward.
Sicuramente la presenza contrastante della natura del vampiro sempre imprevedibile  perché se lui volesse,  potrebbe fare del male alla ragazza anche solo accarezzandola e del sentimento tra i due che cresce sempre più e cerca di impedire che questo avvenga, contribuisce a creare suspance nello spettatore.
Nonostante la presenza dei vampiri non sia una novità nella letteratura, nel campo cinematografico e in quello televisivo, il successo di questa storia ha sicuramente contributo alla realizzazione di nuove serie televisive come “True Blood” e “Vampire Diaries” che stanno riscuotendo un notevole successo nei paesi in cui vengono trasmesse, inoltre con degli incassi così esorbitanti, non si può affermare che il progetto portato avanti per questo film non sia ben riuscito. Il successo del film ha reso famosi gli attori principali, che fino ad allora avevano ottenuto parti molto piccole, senza riuscire nell’intento di essere notati dal pubblico. In particolar modo è questo il caso dell’attore inglese Robert Pattinson, che interpreta il bel Edward Cullen. L’avevamo già incontrato nel ruolo di Cedric Diggory nel quarto capitolo della famosa saga di Harry Potter, che però non era riuscita a regalargli la fama mondiale arrivata invece con Twilight.  
Non resta che aspettare e vedere cosa ci attenderà nella trasposizione cinematografica dei prossimi capitoli della saga.