Direttamente dalla sua casa a Los Angeles Zack Snyder ha presentato, ad un ristretto numero di giornalisti e fan, l’entusiasmante trailer di Army of the Dead, il suo nuovo film in uscita il 21 maggio su Netflix. 

Il trailer è stato introdotto da una intro moderata insieme al protagonista del film Dave Bautista che si è detto entusiasta all’idea di mostrare anche solo poche immagini del lavoro fatto “quando ho sentito per la prima volta parlare del progetto non ne sapevo molto, sapevo fosse uno zombie movie e ne ero super curioso, ma quando ne ho parlato con Zack e mi ha spiegato come era stratificato il personaggio e la storia, di come si fondesse tutto con emozione, dramma, c’era cosi tanto in ballo che non vedevo l’ora di lavorare con lui di nuovo. 300 per me è stato l’occasione della vita, quella che ha cambiato tutto, in più adoro lavorare con persone stimolanti dalle quali poter apprendere, in questo caso vedere Zack all’azione e poter rubare i suoi trucchi!”.

Emozioni, dramma e humor sembrano essere le caratteristiche di questo zombie movie con protagonisti un insieme di strambi personaggi che vengono ingaggiati per una rapina e si ritrovano davanti una squadra di non morti evoluti, in grado di combattere e di ragionare. In un futuro post apocalittico Las Vegas è stata conquistata dagli zombie che sono decisamente diversi da come li immaginiamo. Dimenticate i classici film che descrivono i mangiatori di umani come semplici corpi  inanimi, stupidi e deambulanti, Army of the Dead porta la firma di Zack Snyder e nulla è come sembra, nel trailer possiamo addirittura vedere una tigre zombie che fa più spavento di una vera!

Gli unici immuni a detta del regista sono gli uccelli: “Volevo che fosse un film che potesse contenere più generi, con uno humor asciutto, un dramma, ma anche visualmente valido e divertente” spiega il regista, che si lascia andare sul protagonista della pellicola lodandolo “sono un fan di Dave da sempre, in Guardiani della Galassia il suo personaggio era irresistibile, anche qui c’è una grande componente di humor, ma c’c’è anche molto di più . È un padre che deve riconnettersi con la figlia, un badass, un killer professionista, pieno di fragilità e conflitti che soffre perché vuole a tutti i costi salvare il suo rapporto familiare, ma al tempo stesso è devoto alla missione e sa che deve essere un buon leader. Il film è davvero pieno di sorprese”.

A completare il cast Ella Purnell, Omari Hardwick, Garrett Dillagunt, Theo Rossi, Matthias Schweighofer, Nora Arnezeder, Hiroyuki Sanada, Tig Notaro, Raul Castillo, Huma Qureshi, Michael Cassidy e Micheal Reid McKay.

Il trailer di Army of the Dead

Netflix ha diffuso il trailer ufficiale di Army of the Dead, l’atteso zombie movie di Zack Snyder, reduce dal successo della Zack Snyder’s Justice League.

Dal regista Zack Snyder (300, Zack Snyder’s Justice League), Army of the Dead è ambientato a Las Vegas dopo un’invasione di zombie che l’ha lasciata in rovina e isolata dal resto del mondo. Quando Scott Ward (Dave Bautista), ex eroe della guerra contro gli zombie che ora cucina hamburger alla periferia della città, viene avvicinato dal boss di un casinò Bly Tanaka (Hiroyuki Sanada), riceve una proposta incredibile: entrare nella zona di quarantena infestata dagli zombie per recuperare 200 milioni di dollari sepolti nel caveau del casinò prima che la città venga bombardata dal governo entro 32 ore. Spinto dalla speranza che la ricompensa possa aiutare a spianare la strada ad una riconciliazione con la figlia Kate (Ella Purnell), Ward accetta la sfida, mettendo insieme  una squadra sconclusionata. Maria Cruz (Ana de la Reguera), un asso della meccanica e vecchia amica di Ward; Vanderohe (Omari Hardwick), una macchina ammazzazombie; Marianne Peters (Tig Notaro), cinico pilota di elicotteri; Mikey Guzman (Raúl Castillo), un influencer stravagante e Chambers (Samantha Win), il suo ride-or-die; Martin (Garret Dillahunt), capo della sicurezza del casinò; un audace guerriero conosciuto come il Coyote (Nora Arnezeder) che recluta Burt Cummings (Theo Rossi), una viscida guardia di sicurezza; e un abile scassinatore tedesco di nome Dieter (Matthias Schweighöfer). Scott trova un inaspettato ostacolo emotivo quando Kate si unisce alla spedizione per cercare Geeta (Huma Qureshi), una madre scomparsa in città. Con il ticchettio del tempo che scorre, un caveau notoriamente impenetrabile e un’orda di zombie Alpha più intelligenti e veloci che si avvicina, solo una cosa è certa nella più grande rapina mai tentata: i sopravvissuti si prendono tutto.

Army of the Dead è diretto da Zack Snyder (qui anche direttore della fotografia) con una sceneggiatura di Snyder & Shay Hatten e Joby Harold, tratta da una storia di Snyder. Il film è prodotto da Deborah Snyder, p.g.a .; Wesley Coller, p.g.a .; Zack Snyder, p.g.a. Il film è interpretato anche da Richard Cetrone e Michael Cassidy.