La vita pubblica e privata di J. Edgar Hoover, il controverso fondatore e capo indiscusso dell’FBI dalla sua fondazione fino al 1972. Un racconto scomodo sul potere, l’ambizione, le luci e le ombre dell’America.