The Guilty
GLEN WILSON/NETFLIX © 2021

Era uno dei titoli più attesi della stagione e quindi non c’è da meravigliarsi se The Guilty, con Jake Gyllenhaal, sia trai top trend di Netflix, piattaforma che lo ospita dal 24 settembre, data d’uscita del film. Interpretato da Gyllenhaal, il film è diretto da Antoine Fuqua, che di adrenalina se ne intende e che in questo film dirige un attore che spesso ha fatto scelte controcorrente e che si è costruito una carriera di ruoli, piccoli e grandi, sempre complessi.

 

Ma siete sicuri di sapere tutto quello che c’è da sapere sul film? Ecco qualche curiosità su The Guilty che troverete sicuramente interessante.

E’ un remake!

La pellicola è un remake americano del film danese The Guilty del 2018.

Antoine Fuqua ha diretto il film in remoto

Poiché qualcuno vicino al regista Antoine Fuqua è risultato positivo al Covid-19 pochi giorni prima dell’inizio delle riprese del film, ha dovuto isolarsi. Fuqua ha diretto l’intero film da un furgone dotato di monitor anziché dal palcoscenico con gli attori.

ANTOINE FUQUA Guilty set
GLEN WILSON/NETFLIX © 2021

Una produzione veloce

Il film è stato girato in soli 11 giorni nel mese di ottobre 2020 a causa della pandemia di COVID-19.

Antoine Fuqua e Jake Gyllenhaal al loro secondo film

The Guilty è la seconda collaborazione del regista Antoine Fuqua con l’attore Jake Gyllenhaal. I due avevano già collaborato insieme nel 2015 per il film Southpaw. Jake Gyllenhaal ha ottenuto il ruolo di protagonista al posto del rapper Eminem che è stato ritenuto non idoneo poco tempo dopo l’annuncio.

The Guilty curiosita film netflixSecondo remake di un film danese per Jake Gyllenhaal

The Guilty è il secondo remake di un film danese che l’attore Jake Gyllenhaal interpreta. Il dato è curioso. L’altro remake nel quale ha preso parte è la pellicola del 2009 Brothers.

Ethan Hawke presta la voce ad un personaggio

Nella versione originale del film Ethan Hawke presta la voce a Bill Miller. Il film è la quarta collaborazione tra l’attore e il regista Antoine Fuqua. I due hanno collaborato già in passato a Training Day (2001), Brooklyn’s Finest (2009) e I magnifici sette (2016).

Peter Sarsgaard, un volto familiare

La sorella di Jake Gyllenhaal, Maggie Gyllenhaal, è sposata con Peter Sarsgaard, che interpretava Henry Fisher.

Voci note

Trai doppiatori noti nella versione originale del film ci sono oltre a Peter Sarsgaard e Ethan Hawke , anche Adrian Martinez, Christina Vidal e Paul Dano.