CONDIVIDI
Tu mi Nascondi Qualcosa

Abbiamo incontrato il cast di stelle che compone Tu mi Nascondi Qualcosa, opera prima di Giuseppe Console, già affermato attore di cinema, tv e teatro. 

Console debutta con un film suddiviso in più episodi: “L’intento era quello di richiamare le vecchie commedie ad episodi – dichiara – un’opera che non guardasse però solo al lato comico, ma contemplasse anche il sentimento. Grazie alla sceneggiatura di Gianluca Ansanelli, abbiamo potuto unire il lato leggero e puramente intrattenitivo a quello più profondo, che fa riflettere. Questo per far vedere come da argomenti di spessore si possa anche far ridere, oltre che riflettere”.

Il film si suddivide in tre principali segmenti, nei quali il filo conduttore è sempre la Menzogna. Rocco Papaleo è il protagonista del secondo segmento, dove interpreta un uomo appena uscita dal coma che si ritrova a fare i conti con i risultati della propria bigamia. Nel ruolo delle sue due mogli Olga Rossi e Rocío Munoz Morales. 

“Tu mi Nascondi Qualcosa è un film perennemente in bilico tra la commedia degli equivoci e un dramma di rinascita morale e di incontro culturale” afferma Papaleo. 

“Interpretare una moglie che accetta la poligamia in virtù di un amore più grande è stato particolare” sottolinea la Morales “è molto lontana dalla mia idea di amore, ma interpretandola ho compreso una certa purezza. Una dedizione all’amore altruistico verso il proprio marito. La priorità è la riabilitazione dal coma del proprio uomo, non il fatto che lui abbia una seconda famiglia. In un certo senso è un punto di vista diverso dal solito circa il romanticismo”.

“È anche vero che la menzogna fa parte di tutte le nostre vite. Per lo meno, della mia è la base portante! – ironizza Papaleo – Il fatto è che nel quotidiano senza menzogna non potrei vivere civilmente. Quindi forse se dette ad arte, anche le bugie hanno il loro perché”.

Tu mi Nascondi Qualcosa uscirà nelle sale italiane il prossimo 25 aprile.