Lo Stagista Inaspettato

Dopo È complicato e L’amore non va mai in vacanza, Nancy Meyers torna al cinema con una commedia, che con toni frivoli tocca con leggerezza argomenti vari, interessanti e per alcuni aspetti fondativi della società moderna.

In Lo Stagista Inaspettato Ben, pensionato settantenne e vedovo, le ha provate tutte per ingannare il tempo, ma non riesce a rimanere senza amore né lavoro. Decide così di ripartire dalla gavetta, approfittando di un insolito programma di stagisti senior promosso dalla start-up About The Fit, un e-commerce di abbigliamento. A Ben viene assegnato il ruolo di assistente della fondatrice dell’azienda, Jules, più giovane di lui di 40 anni. Jules è un control freak perfezionista, incapace di rimanere con le mani in mano, ma la sua vita privata ne risente; intanto la sua iniziale diffidenza verso Ben si tramuta gradualmente in rispetto e ammirazione.

La donna in carriera che non riesce a conciliare lavoro e vita privata, famiglia, e l’uomo anziano che vorrebbe sentirsi ancora utile sono elementi sintomatici di una società moderna che deve aggiornarsi alle nuove necessità personali e professionali dei nuovi leader. Ovviamente il film si scontra con gli evidenti limiti alla base del racconto, ovvero il fatto che si tratta di una commedia senza pretese, frivola ma non per questo brutta.

Ovviamente quando si scelgono protagonisti del calibro di Anne Hathaway e Robert De Niro il gioco è fatto. Non si tratta di grandi ruoli da far interpretare a grandi attori, né di sceneggiatura complessa e articolata, ma semplicemente di personalità e presenze che, con la loro bellezza si impossessano dello schermo e lo riempiono di momenti teneri, divertenti, a tratti melensi ma comunque gradevoli.

Mentre Anne sembra tornata ai tempi de Il Diavolo Veste Prada, ma dalla parte opposta della barricata, Bob è semplicemente a suo agio nei panni di un uomo saggio e gentile, che ha 70 anni ha ancora tanto da offrire al mondo.

Senza voler cercare ulteriori significati o intenti, Lo Stagista Inaspettato è un frivolo divertissement, consigliato a chi a cuor leggero vuole passare del tempo in sala.

Lo Stagista Inaspettato arriva Al cinema dal 15 ottobre.