Mordimi: Becca Crane è la classica ragazza adolescente un po impacciata e innamorata di due ragazzi: Edward Sullen, un ragazzo vampiro bello e tenebroso, e Jacob White, un licantropo. Ma prima di poter scegliere Becca deve fare i conti con suo padre Frank, un uomo iper-protettivo che la mette continuamente in imbarazzo…

 

Un nuovo film parodia che ironizza sui film romantici adolescenziali. Diretto da Jason Friedberg e Aaron Seltzer, la storia si baserà principalmente sulla parodia dei tre romanzi della saga di Twilight, le altre citazioni saranno su: Alice in Wonderland, Buffy l’ammazzavampiri, Glee e altri, inoltre troveremo la parodia di personaggi come Lady Gaga e i Black Eyed Peas.

Fratelli in erba: Bill e Brady Kincaid sono due fratelli gemelli, assolutamente identici tranne per un fatto: Bill dopo aver lasciato il suo paese natale in Oklahoma si è trasferito nel Rhode Island per insegnare Filosofia antica alla Brown University, mentre Brady, rimasto in Oklahoma, ha messo in piedi una coltivazione di marijuana dedicandosi al commercio di stupefacenti. Quando Bill viene a conoscenza dell’assassinio di suo fratello torna immediatamente al suo paese…ma subito scopre che la notizia è falsa e che Brady lo ha coinvolto in un suo affare illegale. Infatti Brady usa Bill come alibi mentre risolve il suo problemino con Pug Rothbaum, un membro della sinagoga e anche lui spacciatore di narcotici.

Diretto da Tim Blake Nelson e interpretato dal grande Edward Norton nei panni dei due fratelli, questo film intreccia commedia e tragedia mostrando il mondo dello spaccio di stupefacenti e i problemi delle comunità ebraiche tutto legato da una certa dose di violenza e di filosofia.

Mangia Prega Ama: Elizabeth Gilbert è una donna apparentemente felice, ha una bella casa, un buon lavoro e un solido matrimonio… però in realtà si sente insoddisfatta, sente che nella sua vita manca qualcosa che non riesce a trovare. Così, dopo tre anni dal suo divorzio, decide di intraprendere un lungo viaggio per tagliare i ponti con il passato e ritrovare se stessa e la felicità. Passando da New York, Roma, Napoli, Delhi, Pataudi e Bali, Elizabeth riscopre i piaceri del cibo, arricchisce la sua spiritualità e ritrova persino l’amore.

Diretto da Ryan Murphy e interpretato dalla stupenda Julia Roberts questo film è ispirato all’omonimo libro autobiografico di Elizabeth Gilbert. Ad affiancare la Roberts troviamo Javier Bardem, James Franco, Richard Jenkins, Billy Crudup e il nostro Luca Argentero…insomma un gran bel cast per questo viaggio interiore in giro per il mondo.

Sharm El Sheikh-Un’estate indimenticabile: Fabio Romano e il collega De Pascalis, sono ottimi amici ed entrambi vendono polizze assicurative per un’azienda che purtroppo minaccia il licenziamento per esubero….uno dei due deve essere licenziato. Fabio è sposato con Franca e ha due figlie, dopo mille difficoltà è finalmente riuscito a comprare una casa per la sua famiglia stipulando un mutuo al limite delle sue possibilità, ora però le cose sono cambiate e non può comunicare alla moglie il suo possibile licenziamento. Così sia Fabio che De Pascalis partono per Sharm El Sheikh dove il loro nuovo capo, il signor Saraceni, si trova in vacanza. I due tenteranno di convincere Saraceni a non licenziarli…chi ci riuscirà??

Torna al cinema Ugo Fabrizio Giordani con una commedia che se da un lato voleva mostrare i disagi e le difficoltà di una famiglia, di un lavoratore che non riesce a comunicare il suo prossimo licenziamento e il malcostume dei nostri giorni; dall’altro si è dimostrato essere il classico film panettone con spiagge esotiche, le solite bellone e i personaggi televisivi prestati al cinema.

Niente paura: il film è un documentario che attraverso le voci di persone famose e no, attraverso le parole e la musica di Luciano Ligabue e attraverso le loro storie personali, racconta come siamo e come eravamo. Come era l’Italia degli anni Settanta e Ottanta e come è diventata ora, quali erano e quali sono i valori portanti della nostra nazione, cosa è cambiato, come è cambiato il modo di pensare e di agire degli italiani. Un documentario sull’identità nazionale non razzista, non regionalista, dove la politica, le istituzioni e gli uomini guida sono sempre più lontani dalla gente, dove chi si sente parte di un grande popolo vuole ancora combattere per difendere la Costituzione. Insomma un documentario che riesce a sintetizzare il clima politico e sociale di oggi confrontandolo con quello di ieri…il giudizio è poi lasciato allo spettatore.

Cani e gatti: la vendetta di Kitty Galore: Kitty Galore è un ex agente segreto della MEOWS, un’organizzazione di spie feline, che dopo essersi distaccata dal gruppo ha segretamente escogitato un piano per conquistare il mondo e mettere in ridicolo cani e gatti. Come fermare la pazza gatta?? Solo unendo le loro forze cani e gatti riusciranno a salvare i loro padroni e loro stessi.

Dopo che nel 2000 era uscito “Come cani e gatti” ora nel 2010 tornano sul grande schermo cani e gatti parlanti in un divertente film in 3D che sicuramente farà la felicità dei più piccini…ma non siamo certi se renderà felici i loro accompagnatori che rivedranno sempre la solita storia!