Ha vinto il Golden Globe per Sharp Object, e noi l’abbiamo intervistata a Londra. Ecco cosa ci ha rivelato Patricia Clarkson riguardo all’essere donna a Hollywood e non solo.

L’attrice ha Patricia Clarkson trionfato come Miglior attrice non protagonista in una serie

Definita dalla critica come “spaventosa e affascinante“, Sharp Objects ha appena ottenuto 3 nomination ai Golden Globe per Miglior miniserie, Miglior attrice in una miniserie (Amy Adams) e Miglior attrice non protagonista in una serie (Patricia Clarkson). La serie è diretta da Jean Marc Vallée (Big Little Lies per la HBO) e creata da Marti Noxon (Dietland) e vede come protagonista proprio la pluricandidata gli Oscar Amy Adams. Tra i contenuti speciali inclusi nel DVD e nel Blu-ray ci sarà una featurette esclusiva e mai vista prima sulla creazione della città immaginaria Wind Gap.

Sharp Objects è ambientato in una piccola città nel sud Missouri e segue le vicende della tormentata giornalista Camille Preaker (Adams) mentre ritorna nella sua città natale per investigare l’omicidio di una ragazza preadolescente e la scomparsa di una seconda. Mentre cerca di rimettere insieme i pezzi del puzzle psicologico che è il suo passato, si troverà a identificarsi un po’ troppo con le giovani vittime.