Desolante weekend per gli incassi, con Men in Black 3 sempre primo, seguito da Project X e Lorax. Briciole per le new entry.

 

Quello che si è appena concluso sembra un fine settimana di agosto. Tra l’estate, gli Europei (soprattutto la partita dell’Italia di ieri), ben pochi italiani hanno optato per il cinema, provocando un disastro al box office.

Men in Black 3 si conferma nuovamente primo, ma sorprende vedere la cifra raccolta dal film che ha ottenuto l’incasso maggiore degli ultimi tre giorni: 484.000 euro, il che è tutto dire. Il terzo capitolo degli Uomini in Nero arriva così a 5,2 milioni di euro, segno che il passaparola è positivo.

Project X – una festa che spacca apre in seconda posizione con 404.000 euro. Non una cifra esaltante per il mockumentary, ma nel weekend di cui trattiamo tutto va ridimensionato.

Lorax: il guardiano della foresta scende al terzo posto con 337.000 euro. Il cartoon giunge ad appena 1,1 milioni in oltre 500 sale, confermando il flop dell’esordio.

Dark Shadows approfitta dei risultati sconfortanti delle altre pellicole e raccoglie altri 175.000 euro, giungendo a quota 6,2 milioni.

Segue Marilyn, che conferma la quinta posizione con 164.000 euro, arrivando a 580.000 euro complessivi.
Sesto posto per Killer Elite, che con altri 156.000 euro giunge a 592.000 euro totali.

La riedizione de La Carica dei 101 debutta al settimo posto con 113.000 euro. Decisamente non male per il classico disney, che ha sfruttato una distribuzione limitata a due soli giorni, attirando un po’ di famiglie al cinema.

Viaggio in Paradiso scende in ottava posizione con 102.000 euro, per 433.000 euro complessivi.

Chiudono la top10 due new entry che hanno attirato ben pochi spettatori. La mia vita è uno zoo debutta infatti con 101.000 euro in 126 copie, mentre W.E. – Edward e Wallis fa anche peggio: la pellicola diretta da Madonna incassa solo 69.000 euro in 128 sale.