Il pubblico nordamericano è abbastanza legato alla tradizione ed alle storie, e questo sembra riflettersi anche sui risultati settimanali del Box office dei film più visti in sala. Una saga come quella di Resident Evil, iniziatata esattamente 10 anni fa, una delle prime pellicole ispirate ad un videogioco, ancora attira abbastanza pubblico in sala da permettergli di ottenere la prima posizione in classifica, l’ultimo capitolo, infatti, Resident Evil: Retribution incassa 20 milioni di dollari scalzando The possession dalla testa della classifica. Segue un’altra nuova uscita, o per meglio dire una vecchia conoscenza restaurata, che quindi avvalla la teoria dell’attaccamento alle storie del pubblico americano: Finding Nemo è infatti in seconda posizione con un incasso di 17 milioni di dollari. Scende in terza posizione The possession, che questa settimana incassa quasi 6 milioni di dollari portando il suo totale a 41, mentre il quarto posto è occupato da Lawless, con un incasso settimanale di 4 milioni di dollari per un totale di 30. ParaNorman, con un colpo di coda, risale dal fondo alla metà della classifica, grazie ai tre milioni di dollari incassati questa settimana, che porta il suo totale a 49 milioni. Oltre la metà, al sesto posto, troviamo The expendables 2, ormai alla quinta settimana in sala e in classifica con un incasso totale di 80 milioni di dollari e uno settimanale di 3. In settima posizione scende The words, un altro ruolo di scrittore irrisolto per Bradley Cooper, che però dopo solo due settimane in sala, sembra aver esaurito la fascinazione verso il pubblico: il film incassa quasi 3 milioni questa settimana, portando il totale solamente a 9. L’ottavo posto appartiene a The Bourne legacy, che raggiunge con i quasi tre milioni incassati questa settimana 108 milioni di dollari in totale, mentre il fondo della classifica è occupato da The odd life of Timothy Green in nona posizione con un incasso di due milioni di dollari per un totale di 46 e chiude la classifica dei dieci film più visti The campaign con un incasso totale di quasi 83 milioni di dollari.

La prossima settimana usciranno: una commedia da college con Emma Watson: The perks of being a wallflower e l’atteso Dredd 3d, rimaneggiamento del classico anni ’90 con Sylvester Stallone.