Pare che l’assenza prolungata di John Carpenter dal grande schermo, che ricordiamo dura dal 2001 quando il regista lavorò a Fantasmi da Marte, sia finalmente terminata.


Attualmente impegnato nella post produzione di The Ward – film horror che parla di una ragazza rinchiusa in un ospedale psichiatrico infestato dai fantasami e interpretato da Amber Heard – il regista americano inizierà quasi senza pause la lavorazione di Fangland, adattamento del romanzo omonimo di John Marks.

Sorta di reinvenzione moderna di Dracula, il libro racconta di Evangeline Harker, producer di un network televisivo americano, che si reca in Transilvania per intervistare un trafficante d’armi di nome Ion Torgu: in realtà la più recente identità del vampiro per antonomasia.

Da tempo in cantiere in casa Sriram Das e Blumhouse Productions, l’adattamento del romanzo è stato sceneggiato da Mark Wheaton, e dovrebbe vedere tutt’ora coinvolta Hilary Swank nei panni della protagonista femminile.

Fonte: Comingsoon.it