dccomics

 

Non ci sarà nessun annuncio nei prossimi mesi a proposito dei cinecomic warner/Dc Comics. La DC Entertainment smentisce tutto, anche il possibile progetto circa la Justice League.

I fan di tutto il mondo erano in attesa di notizie sul nuovo Batman 3 e il nuovo Superman ma, anche per possibili Flash e Wonder Woman. Perchè solo qualche giorno fa, si diceva che la DC Entertainment e la Warner Bros avrebbero dovuto svelare i loro piani circa i fumetti di casa Dc Comics.

Diane Nelson, il presidente della DC Entertainment, smentisce la notizia ammettendo che c’è stata confusione:

“Il signor Meyer (chairman e CEO della Warner Bros.), per sua stessa ammissione, è stato citato erroneamente. Non faremo quell’annuncio nei prossimi mesi ma discuteremo parecchio delle nostre proprietà prima della fine dell’anno”.

La Nelson ammette che le discussioni che avverranno nei prossimi mesi non tratteranno solo il cinema e  ne approfitta anche per smentire categoricamente la produzione di un film della Justice League:

“La gente pensa che noi stiamo copiando la strategia della Marvel, ad esempio con I Vendicatori. Abbiamo un approccio diverso alla questione di costruire una proposta di contenuti. E non è necessariamente unire tutte queste proprietà in una sola cosa”.

La Nelson spiega anche che è divertente la “competizione” che c’è tra la Marvel e la Dc ma che, nonostante quello che i fan pensano, “non passiamo i giorni pensando a cosa la Marvel stia facendo”. Niente crossover, quindi:

“Pensiamo di avere dei grandi personaggi e delle grandi storie che stiano benissimo in franchise indipendenti, e su questo ci stiamo focalizzando”.

Fonte : BadTaste