Intervistato da MTV, Tom Felton ha illustrato l’approccio recitativo scelto per una scena di Harry Potter e i Doni della Morte: parte I e Harry Potter e i Doni della Morte: parte II in cui il suo personaggio, Draco Malfoy, si trova davanti un dilemma etico.

 

La scena in questione  è molto probabilmente quella ambientata a Villa Malfoy, quando Harry, Ron e Hermione sono catturati dai Ghermidori e a Draco viene chiesto di confermare o smentire la loro identità. Pare che neppure Tom sappia come apparirà questa scena nella versione definitiva del film:

Dal punto di vista del mio personaggio, molto è stato lasciato all’interpretazione. Anche quando abbiamo girato più ciak della stessa scena, abbiamo realizzato tre o quattro versioni diverse, quindi sono curioso di scoprire quale useranno nel montaggio finale.

C’è una scena in cui [Draco] vorrebbe aiutare Harry, e mi pare che il libro lasci questo punto all’interpretazione del lettore; quindi secondo me da un lato Draco vuole aiutare Harry, dall’altro è molto confuso; non vedo l’ora di scoprire quali parti David Yates taglierà.

Jo [Rowling] ha sempre definito Draco una persona vulnerabile, la maggior parte dei bulli in effetti lo è. In realtà sono persone terribilmente insicure, anche loro hanno dei problemi; e Draco ha avuto il peggior esempio possibile dai suoi genitori.

Io e Daniel [Radcliffe] parliamo di Draco come delle due facce di una medaglia. Harry non ha più i genitori, ma il loro ricordo costituisce un ottimo modello di comportamento. Draco, invece… qualunque cosa faccia è destinato a sbagliare. E’ in trappola.

Harry Potter e i Doni della Morte: parte I uscirà il 19 novembre 2010, e Harry Potter e i Doni della Morte: parte II il 15 luglio 2011.

 

Fonte:mtv