Ben Wheatley, regista che si è fatto conoscere per l’orrorifico Kill List e la commedia nera Sightseers, per il suo prossimo film cambierà completamente genere ed epoca: il progetto, intitolato A field in England, sarà infatti ambientato all’epoca della Guerra Civile Inglese, che vide contrapposte le truppe fedeli al re con quelle organizzate dal parlamentare e rivoluzionario Olivier Cromwell. Per il suo nuovo film, Wheatley ha voluto sul set alcuni attori con cui ha già lavorato nei suoi precedenti lavori: Michael Smiley (Kill List) e Richard Glover (Sightseers); assieme a loro Reece Shearsmith (The League of Extraordinary Gentlemen). La storia narrerà di un gruppo di disertori alla ricerca di un tesoro sullo sfondo della Guerra Civile; assumendo connotati deliranti e psichdelici a seguito dell’uso di funghi allucinogeni da parte dei protagonisti.  Il regista si è detto emozionato della possibilità di poter finalmente realizzare il progetto, al quale pensava da anni. La sceneggiatura è firmata dallo stesso Wheatley assieme ad Amy Jump, come già avvenuto con Kill List. Ancora non fissati i tempi di realizzazione, anche se si punta ad un’uscita entro il 2013.

Fonte: Empire