Sono stati   consegnati ieri sera gli Emmy 2012, i premi più prestigiosi della tv americana. Tra i premiati le serie tv Homeland e Modern Family, mentre tra gli attori Clare DanesKevin Costner,Damian Lewis, Julie Bowen e Julia Louis-Dreyfus sono stati preferiti ai colleghi di serie tv come Il trono di spade, New Girl, Downtown Abbey, Breaking Bad.

Molte le star presenti sulla sfilata, da Emilia Clarke Zooey DeschenelAllison WilliamsLeslie Mann,  Nicole Kidman con indosso un Antonio Berardi, Kristen WiigSofia VergaraJulianne MooreJanuary JonesElisabeth MossHeidi Klum e molte altre. Ecco la lista dei premiati:

Qui sotto la lista completa dei vincitori degli Emmy 2012 e le foto dei momenti più belli:

PROGRAMMI

  • Miglior serie tv commedia: Modern Family – ABC
  • Miglior serie tv drammatica: Homeland – Showtime
  • Miglior miniserie o film tv: Game Change – HBO
  • Miglior talent show: The Amazing Race – CBS
  • Miglior presentatore di un reality o talent show: Tom Bergeron – Dancing with The Stars
  • Miglior programma varietà: The Daily Show with Jon Stewart

REGIA

  • Miglior regia per una serie tv drammatica: Tim Van Patten (episodio To the Lost in Boardwalk Empire – L’impero del crimine)
  • Miglior regia per una serie tv commedia: Steven Levitan (episodio Bimbo a bordo – Modern Family)
  • Miglior regia per un film, miniserie o speciale drammatico: Jay Roach (Game Change)
  • Miglior regia per un programma varietà: Glenn Weiss (Tony Awards 2011)

ATTORI

  • Miglior attore in una serie tv drammatica: Damian Lewis (Homeland – Caccia alla spia)
  •  Miglior attrice in una serie tv drammatica: Claire Danes (Homeland – Caccia alla spia)
  • Miglior attore in una serie tv commedia: Jon Cryer (Due uomini e mezzo)
  • Miglior attrice in una serie tv commedia: Julia Louis-Dreyfus (Veep)
  • Miglior attore in una miniserie o film tv: Kevin Costner (Hatfields & McCoys)
  • Miglior attrice in una miniserie o film tv: Julianne Moore (Game Change)
  • Miglior attore non protagonista in una serie tv drammatica: Aaron Paul (Breaking Bad – Reazioni collaterali)
  • Miglior attrice non protagonista in una serie tv drammatica: Maggie Smith (Downton Abbey)
  • Miglior attore non protagonista in una serie tv commedia: Eric Stonestreet (Modern Family)
  • Miglior attrice non protagonista in una serie tv commedia: Julie Bowen (Modern Family)
  • Miglior attore non protagonista in una miniserie o film tv: Tom Berenger (Hatfields & McCoys)
  • Miglior attrice non protagonista in una miniserie o film tv: Jessica Lange(American Horror Story)

 

SCENEGGIATURA

    • Miglior sceneggiatura per una serie tv drammatica: Alex Gansa, Howard Gordon e Gideon Raff (episodio Eroe di guerra – Homeland – Caccia alla spia)
    • Miglior sceneggiatura per una serie tv commedia: Louis C.K. (episodio Pregnant – Louie)
    • Miglior sceneggiatura per un film, miniserie o speciale drammatico: Danny Strong (Game Change)
    • Miglior sceneggiatura per un programma varietà: Louis C.K. (Live at the Beacon Theater)