Se c’è un personaggio ad Hollywood che abbraccia progetti che mantengono l’equilibrio tra pellicole “per il denaro” e pellicole “per amore” è sicuramente James Franco. Lo dimostra il suo essere prossimamente in contemporanea sugli schermi per Il grande e potente Oz di Sam Raimi e al Sundance Film festival come co-regista di Interior. Leather Bar.

La storia racconta di come, William Friedkin nel 1980 per evitare il divieto ai minori di 18 anni è stato costretto a tagliare dal suo film Cruising oltre 40 minuti di diverse scene a sfondo omosessuale e sadomaso. I registi James Franco e Travis Mathews ricostruiscono quello che, secondo loro, era contenuto di quelle sequenze.
Qui sotto le prime immagini.

Fonte:Twitch Film