La MGM ha offerto all’attore svedese Joel Kinnaman il ruolo principale nel nuovo Robocop, che sarà diretto da José Padilha (Tropa de Elite) a partire da uno script di Josh Zetumer. Il 32enne Kinnaman, lo Stephen Holder della serie The Killing,  è attualmente nei cinema con Safe House del connazionale Daniel Espinosa, al fianco – e all’ombra – di Denzel Washington e Ryan Reynolds. Kinnaman è anche il protagonista del precedente lavoro di Espinosa, Snabba Cash, film che ha consacrato il giovane regista. Robocop, che sarà prodotto da Eric Newman e Marc Abraham della Strike Entertainment, dovrebbe entrare in lavorazione il prossimo mese, per uscire nel 2013.

Fonte: Deadline