Proseguono le indiscrezioni riguardanti Kick-Ass 2, il secondo capitolo di Kick-Ass, specie in vista dell’avvio delle riprese, previsto in settembre  sotto la direzione di Jeff Wadlow. Ultima, probabile aggiunta al cast, quella di Lindy Booth, pronta a infilarsi il costume di un personaggio molto poeticamente battezzato Night Bitch. Se i negoziati andranno a buon fine, Booth raggiungerà sul set Aaron  Taylor-Johnson, Christopher Mintz-Plasse, Chloe Moretz e Yancy Butler, reduci dal primo capitolo e new entry come Robert Emms, Donald Faison e John Leguizamo, mentre ancora in attesa di conferma è la partecipazione di Jim Carrey. Per Lindy Booth si tratterebbe di un ritorno sul set per Wadlow, col quale ha lavorato in  Cry_Wolf; nel curriculum dell’attrice anche Dawn Of The Dead, Wrong Turn e Behind The Wall.

 

Kick-Ass 2, il film

Kick-Ass 2 uscirà nei cinema americani il 23 giugno 2013. Tornano i protagonisti dell’irriverente commedia d’azione sui supereroi del 2010 diventata in breve tempo un cult cinematografico.

In Kick-Ass 2 la ragazza assassina Hit Girl (Chloë Grace Moretz) e il giovane vigilante Kick-Ass (Aaron Taylor-Johnson) stanno entrambi cercando di vivere come due normali teenager con i nomi di Mindy e Dave. Preoccupato del diploma di fine anno e di un futuro alquanto incerto, Dave crea la prima squadra di supereroi “mondiali” insieme a Mindy. Sfortunatamente però la ragazza viene scoperta nei panni di Hit Girl, ed è costretta a ritirarsi, restando sola ad affrontare il terrificante mondo della scuola, popolato da malvagie studentesse. Nel frattempo Red Mist sta creando la propria squadra per far pagare ai suoi acerrimi nemici – Kick-Ass e Hit Girl – per ciò che hanno fatto a suo padre…

 

Fonte: Empire