Sarà  Michael Fassbender l’interprete e il produttore dell’adattamento cinematografico del franchise videoludico della Ubisoft Assassin’s Creed. A rivelarlo è Variety. L’attore produrrà il film con la sua DMC Film.

Dunque una nuova avventura per l’onnipresente Fassbender che sarà affiancato dal socio Conor McCaughan. Attualmente, è il loro progetto produttivo più ambizioso, considerato che si tratta di un film d’alto profilo tratto da una saga che, a oggi, ha venduto oltre 30 milioni di copie. Ecco le dichiarazioni di Jean-Julien Baronnet, CEO di Ubisoft Motion Pictures: 

Michael Fassbender era la nostra prima scelta. Si tratta di un attore intelligente, talentuoso, dedito alla sua arte e incredibilmente versatile.

Al momento si tratta di un prodotto indipendente che non ha ancora nessuna partnership confermato con una grande Major. Infatti, la multinazionale francese ha optato per la protezione totale della sua proprietà che verrà pertanto prodotta “internamente” con un accordo stipulato con la società di produzione appartenente alla star che darà vita al protagonista della pellicola. Tuttavia la Sony che era data come possibile partner potrebbe comunque avere un ruolo chiave nell’operazione, in quanto si occuperebbe di distribuire il film.

Non ci resta che aspettare ulteriori notizie.