Le voci finalmente s’ammantano d’ufficialità: l’attore brasiliano Rodrigo Santoro tornerà a vestire i panni di Serse nel sequel di 300, intitolato 300: Battle of Artemisia. In questo secondo capitolo il villain persiano avrà maggior peso rispetto al film del 2007, diretto da Zack Snyder; basti pensare, in questo senso, che il sequel era stato inizialmente intitolato Xerses, come il fumetto di Frank Miller da cui prende spunto. L’ Artemisia del titolo avrà il volto e il corpo dell’ammaliante Eva Green (Agente 007 – Casino Royale); la dea, con il suo fascino, spinge Serse a marciare in armi contro gli spartani. Sullivan Stapleton (Animal Kingdom) interpreterà Temistocle, il geniale vincitore di Salamina; a Jamie Blackley (Prowl) la parte di Callisto. 300: Battle of Artemisia sarà diretto da Noam Murro (Smart People) a partire da uno script di Kurt Johnstad e Zack Snyder. Le riprese dovrebbero cominciare in estate e non è ancora stata annunciata una data d’uscita.

Fonte: Movieweb