Il fumetto Y: The Last Man di Brian K. Vaughan e Pia Guerra è da diversi anni oggetto di attenzioni cinematografiche; tuttavia, ogni progetto d’adattamento si è, fin qui, arenato. Pare ora che la New Line, attuale detentrice della patata bollente, abbia individuato negli sceneggiatori Matthew Federman e Stephen Scaia gli uomini giusti per mettere nero su bianco il film e farlo finalmente decollare. Il duo potrebbe lavorare da zero, oppure riprendere i due script precedentemente realizzati da Brian K. Vaughan e Carl Ellsworth. Il duo Federman – Scaia, che è recentemente salito a bordo del nuovo Zorro targato Sony, ha una vasta esperienza televisiva; i due, infatti, hanno lavorato, in qualità di sceneggiatori o produttori, a serie come Jericho, Charlie’s Angels, Warehouse 13 e Human Target. La storia di Y: The Last Man racconta di Yorick Brown, giovane scapestrato sopravvissuto a una catastrofe che stermina tutti i mammiferi di sesso maschile sulla faccia della Terra; in questo ironico scenario post – apocalittico, Yorick, in compagnia della scimmietta Ampersand, deve darsi da fare per restituire speranza al genere umano.

 

Fonte: The Hollywood Reporter