50-sfumature-di-grigioContinua a tenere banco la caccia al sostituto di Charlie Hunnam (di cui ieri abbiamo parlato dei dettagli dell’abbandono, leggi qui) e oggi arriva un nome nuovo tra i papabili per il ruolo, ovvero Scott Eastwood, e questa volta parliamo di un figlio d’arte. Infatti Scott altri non è che il figlio della leggenda Clint Eastwood e pare sia entrato prepotentemente nella lista della Universal, produttrice del film. Al momento pare che la lista sia composta da Skarsgard,  Dornan, Theo James, Christian Cooke e Francois Arnaud. Inoltre pare che entro 10 giorni la major dovrà decidere, considerato che le riprese sono imminenti.

 

50 sfumature di grigio è un romanzo, caratterizzato dalla descrizione di scene di esplicito erotismo e da elementi di pratiche sessuali BDSM, ha in breve tempo raggiunto una vasta popolarità e un grande successo di vendite negli Stati Uniti e in Gran Bretagna. L’intera serie ha venduto oltre 70 milioni di copie in tutto il mondo e i diritti sono stati venduti in 37 paesi.

Il film è stato scritto da Kelly Marcele, mentre a dirigere sarà Sam Taylor-Johnson (moglie dell’attore Aaron Taylor-Johnson). A produrre il film, invece, ci saranno Michael De Luca, Dana Brunetti e  l’autrice del romanzo E.L. James, per un’uscita fissata per il 14 Agosto 2014.

50 sfumature di grigio