ben-whishaw

 

Il grande pubblico conosce Ben Whishaw per lo più per i sui ruoli in Cloud Atlas, Profumo: Storia di un assassino e Skyfall, ma per i Queen sarebbe il performer perfetto per dare volto sul grande schermo al compianto frontman del gruppo Freddie Mercury. E’ THR a rivelare che Whishaw è in vetta alla lista dei desideri della band, secondo le stesse parole di Roger Taylor.

Roger Taylor e Brian May stanno supervisionando il progetto di questo biopic da anni ormai. Le prime voci su questo biopic emersero nel 2006 , quando si vociferava che Johnny Depp fosse in lizza per il ruolo iconico del frontman dei Queen . Poi sono passati quattro anni senza notizie in merito, fino a quando Sacha Baron Cohen è stato assegnato alla parteEntro l’autunno del 2012 , il film scritto dallo sceneggiatore di The Queen Peter Morgan sarebbe dovuto andare in produzione nella primavera successiva anche se nessun regista era ancora a bordo, mentre con l’estate Cohen abbandonava il progetto per divergenze creative .

A quel tempo, si è detto che i membri dei Queen volevano un approccio da film per famiglie per la storia del dio del rock noto per la sua incredibile voce e spavalderia sexy, mentre Cohen voleva uno sguardo più grintoso nella vita della star gay. Ma parlando alla rivista Classic Rock May ha suggerito che il vero problema era che Cohen è una stella troppo grande per la parte, dicendo:

Abbiamo pensato che non ci deve essere alcuna distrazione nel film di Freddie. Dovete sospendere davvero l’incredulità. Dovete credere che l’uomo che interpreta Freddie, sia veramente Freddie. E non abbiamo sentito che potesse davvero accadere con Sacha.

Mentre è di buon auspicio per Ben Whishaw avere May e Taylor di supporto. Sarà forse questa l’occasione giusta per dare un volto definitivo all’immagine cinematografica di Mercury e per far decollare il progetto una volta per tutte? Staremo a vedere.

Fonte: Cinemablend

Articolo precedenteIdris Elba contro i dinosauri di Jurassic World
Articolo successivoBatman Vs Superman: Stan Lee vuole un cameo
Nato a Marino (Roma) il 25 agosto 1984 e diplomatosi al Liceo Scientifico, è un grande appassionato di cinema fin dall'infanzia. Assiduo frequentatore delle sale cinematografiche ed accanito collezionista di titoli in home video, fa di queste due attività il proprio campo di studio. Assapora il mondo dello spettacolo in qualità di ballerino e partecipa alla realizzazione di alcuni corti a livello amatoriale. Lettore appassionato di romanzi e fumetti, pubblica alcune delle sue recensioni sul portale IMDB. Adora scrivere di cinema ed osservarne l'evoluzione tecnica, artistica e culturale nel corso degli anni attraverso le opere degli autori e degli interpreti che hanno contribuito a rendere questa forma d'arte una vera e propria industria.