Due nuovi character posters per Shadowhunters: Città di Ossa

979

Dopo la presentazione in anteprima al WonderCon, la Screen Gems ha rilasciato due nuovi character posters per Shadowhunters – Città di ossa, diretto da Harald Zwart.

Adattamento della saga ideata da Cassandra Clare, la storia narra di Clary Fray, un adolescente apparentemente normale che scopre di essere il diretto discendente di una stirpe di “cacciatori di ombre”, una squadra segreta di giovani angeli impegnati in una lotta contro i demoni che affliggono il nostro mondo. Dopo la scomparsa di sua madre, Clary de unire le forze ad un gruppo di Shadowhunters, che lo introducono in una pericolosa New York alternativa, chiamata Downworld, piena di demoni, stregoni, vampiri, lupi mannari e altre creature innominabili.

shadowhunter1

shadowhunter2

Shadowhunters – Città di ossa, il film

Vi ricordiamo che Shadowhunters – Città di ossa diretto Harald Zwart da uscirà al cinema in Italia il 31 Agosto 2013 e vede protagonisti Lily Collins, Jamie Campbell Bower, Robert Sheehan, Jemima West, Kevin Segers, Kevin Durand, Robert Maillet, Lena Headey, Jared Harris, Godfrey Gao, Aidan Turner, CCH Pounder e Jonathan Rhys Meyers. Shadowhunters – Città di ossa si basa su una sceneggiatura scritta da Marlene King, Jessica Postigo ed come accennato è tratta dal romanzo, il primo della saga Shadowhunters, in lingua originale nota con il titolo The Mortal Instruments, ideata da Cassandra Clare e ambientata a New York.

Trama: Si tratta dell’adattamento del primo romanzo della saga fantasy Mortal Instruments di Cassandra Clare (per 28 settimane nella classifica dei bestseller del New York Times). La serie è pubblicata in Italia da Mondadori con il titolo complessivo di Shadowhunters, ed è composta da quattro volumi più tre prequel ambientati in epoca vittoriana. La trama è incentrata sulla sedicenne Clary Fray, che andando alla ricerca della madre scomparsa si ritrova in una città abitata da creature misteriose, vampiri, demoni, guerrieri angelici, Nephilim e altri esseri fatati.