Luc_BessonIl regista francese Luc Besson, occupato a Taiwan per le riprese del film Lucy, si è lamentato pubblicamente per le difficoltà causate dai paparazzi locali alla produzione. Secondo il regista l’insistenza dei fotografi, intenti a catturare immagini di Scarlett Johansson, protagonista del film, mina la riservatezza che la produzione vorrebbe per alcuni dettagli, in particolar modo per i costumi di scena.

 

Besson, inoltre, ha voluto negare le voci di corridoio che riportavano la sua presunta intenzione di lasciare Taiwan a causa dei continui disagi, tuttavia ha chiesto di poter lavorare con maggiore tranquillità, poiché l’insistenza dei paparazzi l’ha indotto spesso a perdere la concentrazione.

In chiusura, ha voluto aggiungere: “Il film parla di intelligenza pura, attualmente utilizziamo il 10% del nostro cervello, cosa accadrebbe se ne utilizzassimo di più?“, sostenendo inoltre, che per completare l’opera sarà necessario almeno un anno di lavorazione, non volendo, dunque, sbilanciarsi su una eventuale data di rilascio.

Fonte: Deadline.com