ridley scottNonostante sia impegnato a girare Exodus, Ridley Scott(tra poco nei nostri cinema con The Counselor-Il Procuratore) ha già in programma il suo prossimo film.
Non si tratta del seguito di Prometheus, ma bensì di vicende decisamente più umane;il regista infatti sta cercando di scrivere una sceneggiatura che parli degli effetti debilitanti delle commozioni cerebrali che si subiscono nello sport professionistico ma più in particolare nel football americano e nella National Football League.
La storia dovrebbe avere come traino le vicende di Junior Seau e Dave Duerson,ex atleti NFL, entrambi suicidi dovo aver sofferto di encefalopatia traumatica cronica.Le vicende poi si dovrebbero espandere anche sul ruolo dei proprietari delle varie squadre e sui gestori della NFL che permettono tutti questi contatti a favore di una maggiore spettacolarità e di un fatturato che ormai ha pochi eguali nel mondo sportivo.

 

Fonte: Collider