sleepaway_campIn un periodo in cui i cult dell’orrore tornano in auge attraverso remake e sequel, forse non saranno in molti coloro che, in Italia, ricorderanno Sleepaway Camp, film horror lanciato nelle sale nel lontano 1983, ma mai rilasciato nel nostro paese. Ebbene, in un prossimo futuro, anche i nostri compaesani potrebbero godere di uno dei film culto del filone slasher. Secondo quanto riportato da Deadline, infatti, sembrerebbe che il produttore Jeff Katz sia intenzionato a riportare in auge una serie sfortunata, il cui capostipite entrò nella storia del cinema dell’orrore attraverso un finale considerato shockante.

 

Scritto e diretto dal regista Robert HiltzikSleepaway Camp, che segue le linee guida ispirate dal ben più noto Venerdì 13, vede come protagonista Angela Baker (Felissa Rose), una tredicenne che, in compagnia del cugino Ricky (Jonathan Tiersten), si trova in vacanza presso un campeggio estivo. In questa cornice vacanziera una serie di efferati delitti sconvolgerà la vita di campeggiatori.

A quanto risulta, oltre a Katz, saranno coinvolti nella produzione del remake anche lo stesso Robert HiltzikFelissa RoseMichele Tatosian, trio alla base della pellicola originale.

Fonte: Deadline.com