Una-poltrona-per-dueNon c’è vigilia di Natale che si rispetti senza un classico del cinema di commedia come Una poltrona per due, pellicola del 1983 diretta da John Landis con protagonisti Dan Aykroyd, Eddie Murphy e Jamie Lee Curtis. Quest’anno è anche una ricorrenza importante perché il cult compie ben 30 anni dalla sua uscita nelle sale avvenuta l’8 giugno 1983.

 

Alcune curiosità:

  •  Il ruolo di Billy Ray Valentine doveva essere inizialmente interpretato da John Belushi. Dopo la sua improvvisa morte, il ruolo venne affidato a Eddie Murphy. Data l’ambientazione natalizia della pellicola, è diventata ormai una consuetudine della televisione italiana trasmettere Una poltrona per due nella programmazione televisiva della vigilia di Natale.
  • Nella commedia di John Landis Il principe cerca moglie del 1988, il personaggio interpretato da Eddie Murphy incontra Randolph e Mortimer Duke, ora costretti a vivere per le strade come barboni.
  • Nella camera da letto di Ophelia c’è la locandina di un film immaginario, See you next wednesday. Questo particolare ricorre in molte produzioni di John Landis: lo stesso film veniva trasmesso nel corso di Un lupo mannaro americano a Londra, un suo cartellone appare in The Blues Brothers, e comparirà anche in Thriller (il videoclip di Michael Jackson), e in Il principe cerca moglie.
  • Quando Winthorpe viene arrestato, il numero che riceve per la foto segnaletica (7474505B) è lo stesso che aveva Jake, il personaggio interpretato da John Belushi in The Blues Brothers.
  • Bo Diddley interpreta la parte del proprietario del monte dei pegni, in cui Dan Aykroyd impegna il suo orologio in cambio di una pistola e dei soldi.
  • Nell’episodio Lunga sfiga alla regina della serie animata I Simpson, Bart e Lisa, in preda al delirio da zuccheri, incontrano due nobiluomini che scommetono, così come Randolph e Mortimer, un dollaro sulla sorte dei ragazzi.

Trama: Louis Winthorpe III è un agente di cambio di beni di consumo di successo, nonché esponente della Filadelfia “bene”. La sua vita trascorre tranquilla tra il lavoro, le partite di tennis al circolo e le serate con la fidanzata. Il lavoro di broker presso la società Duke & Duke gli permette di vivere in una splendida villa e di godere dei servigi del maggiordomo Coleman. Billie Ray Valentine è invece uno straccione, che mendica elemosina per strada simulando di aver perso le gambe durante la guerra del Vietnam. Le vite dei due si incrociano casualmente, quando Billie Ray viene arrestato a causa di un equivoco: in seguito ad uno scontro fortuito, Louis crede di essere aggredito dallo stesso e spaventato chiede l’intervento dei poliziotti. L’episodio alimenta uno scambio di opinioni tra i proprietari della società finanziaria per la quale lavora Louis, i fratelli Mortimer e Randolph Duke, favolosamente ricchi quanto avari. Questi, infatti, sono in disaccordo sulle motivazioni che spingono un uomo alla criminalità; da una parte Mortimer sostiene che alcune persone siano geneticamente predisposte alla delinquenza o al successo dalla nascita, mentre il fratello Randolph è invece convinto che sia l’ambiente nel quale si vive a determinare l’agire e le abitudini, sia positive che negative, di un individuo. Per verificare le proprie posizioni i Duke decidono, a fronte di una scommessa, di fare un esperimento: pongono Billie Ray Valentine in una posizione privilegiata, con un lavoro e una casa prestigiosi, e fanno in modo che Louis venga arrestato, con la complicità di un influente funzionario governativo (a patti con i Duke), Clarence Beeks, per spaccio di droga (polvere d’angelo) e perda tutto ciò che ha ottenuto nella vita: amici, fidanzata, conto in banca, lavoro e casa. Billie Ray, nella sua nuova vita, scopre di avere un talento innato per la gestione finanziaria degli scambi di beni di consumo, riuscendo a conquistare anche una prima pagina su un importante giornale economico; messo ulteriormente alla prova sulla sua onestà da Mortimer Duke, che fa cadere di proposito una certa somma di denaro sul pavimento, si comporta brillantemente restituendo ai fratelli l’intera cifra. Louis, convinto di essere stato incastrato dalla persona che ha preso il suo posto alla Duke & Duke, cerca un riscatto agli occhi dei Duke e una vendetta nei confronti di Valentine.