Will Gluck porta sullo schermo Agatha Christie

-

Agatha Christie in versione avventuriera? Forse improbabile, ma possibile, almeno secondo la Paramount, che ha acquistato i diritti di Agatha, scritto da Allison Schroeder e che avrebbe individuato il regista Will Gluck (Amici di letto) come il più adatto a dirigerlo.

Il film si concentrerebbe su un episodio ben preciso della vita della ‘signora del giallo’: nel 1926 la scrittrice improvvisamente scomparve per ben dieci giorni, ricomparendo poi come ospite di un albergo dello Yorkshire, specializzato in cure idroterapiche. Agatha Christie non diede mai alcuna spiegazione della sua scomparsa, suscitando così le ipotesi più fantasiose nei suoi fan. Al momento su quale versione offrirà il film vige il riserbo più assoluto.

Nel frattempo, Will Gluck ha già aggiunto un altro importante progetto alla sua agenda d’impegni: dirigerà infatti il remake del musical Annie con protagonista
Quvenzhané Wallis, recente candidata all’Oscar per Re della Terra Selvaggia.

Fonte: Empire

Marcello Berlich
Marcello Berlich
Laureato in Economia,  è appassionato di cinema, musica, fumetti e libri. Collabora con Cinefilos dal 2011.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Insospettabile follia: dal cast al finale, tutte le curiosità sul film

Quello del revenge movie è da sempre un filone di film particolarmente popolari e acclamati, dove il protagonista di turno intraprende una spedizione punitiva nei confronti...
- Pubblicità -