christian-bale-batmanÈ scontato, lo sappiamo, dire che Ben Affleck dovrà darsi da fare per fare accettare il suo Batman dopo quello che Christian Bale ci ha mostrato nei panni dell’uomo pipistrello. Adesso però è lo stesso Bale a commentare il collega nei panni del supereroi della DC che per quasi dieci anni è stato un suo fedele compagno.

 

“Devo ammetterlo, inizialmente, anche se sapevo che il mio percorso era finito, c’era sempre una parte di me che diceva ‘ok, facciamone un altro’. Così quando ho sentito che lo avrebbe fatto qualcun altro ho fissato il vuoto per un’ora. Ma ho 40 anni, il fatto che sono geloso che un altro interpreti Batman … Pensavo che avrei potuto convivere con la cosa. Non ho parlato con Ben, gli ho mandato una e-mail con dei consigli, in cui gli do suggerimenti su cose che ho imparato nel modo più duro. Immagino che lui stia cercando di fare tutto ciò che io non ho fatto.”

Non è chiaro però se il tono di Bale sia stato sarcastico o meno…