Kathryn BigelowKathryn Bigelow e il suo stretto collaboratore, il co-sceneggiatore Mark Boal, hanno già portato sul grande schermo con successo due importanti episodi della storia militare americana recente, con The Hurt Locker eZero Dark Thirty.

 

Adesso la regista premio Oscar si starebbe interessando ad una storia di Bowe Bergdahl, soldato americano catturato dai Talebani e tenuto prigioniero per cinque anni, fino a pochi giorni fa, in cambio del rilascio di cinque astaggi. Considerando i precedenti temi trattati dalla Bigelow, la notizia sembra quasi normale, se non fosse che la Fox Searchlight ha in cantiere un progetto sullo stesso tema, acquistando i diritti dell’inchiesta sul caso “America’s Last Prisoner of World”, condottada Michael Hasting reporte di Rolling Stone morto in un incidente stradale l’anno scorso. Questo progetto è stato affidato a Todd Field che scriverà e dirigerà.

Per quanto riguarda il progetto parallelo della Bigelow, non sappiamo se la regista darà precedenza a questo film, data la concorrenza, o se procederà con The True American, film già precedentemente annunciato.Fonte: Empire