Nikki FinkeCapita che nel caotico mondo di Internet, con tutti i rumors e le indiscrezioni che si hanno tra le mani, si possa essere i protagonisti in negativo di una vera e propria bufala. E’ quanto accaduto a Nikki Finke, ex direttore di Deadline, che ha recentemente aperto un nuovo sito wex, Nikkifinke.com.

La Finke aveva rilasciato un post sul suo nuovo sito web, nel quale affermava che Max Landis, sceneggiatore di Chronicles, stesse lavorando a un progetto per Ghostbusters 3. Notizia rapidamente smentita dallo stesso Landis via Twitter. E ora il NY Post dichiara quasi con assoluta certezza che la stessa Finke sia stata vittima di una bufala bella e buona.

Leggi anche: Trenta anni di Ghostbusters, ecco un trailer speciale

Alcune fonti dichiarano che la Finke abbia ricevuto almeno cinque mail il mese scorso, con al loro interno delle informazioni su Landis e il sequel di Ghostbusters 2. Alla fine, la Finke ha creduto a quanto ricevuto, ma ha poi eliminato il tutto dal suo sito web, a seguito delle dichiarazioni di Landis su Twitter. “Ho sempre controllato tutto ciò che mi invavano” ha ammesso la Finke. “In questo caso, tuttavia, un dirigente della Sony mi aveva erroneamente confermato il tutto, così ho dovuto crederci per forza.”

Ora qualcuno starebbe cominciando a pensare che la bufala alla quale la Finke sia stata costretta a credere, sia stata architettata ad hoc. Tuttavia, quando lo stesso NY Post ha contattato la Sony per chiedere ulteriori ragguagli, dagli uffici della stessa hanno dichiarato che la Finke non li contattava da parecchio tempo, ormai. Tutto ciò porta a una domanda: e se anche i futuri lavori DC/Warner Bros. postati dalla Finke sul proprio sito web fossero altrettante bufale? Alcuni menzionati erano Shazam (Luglio 2016), Sandman (Natale 2016), Justice League (Maggio 2017), Wonder Woman (Luglio 2017) e un sequel di Man of steele (Maggio 2018).

Una vicenda spinosa e con molti lati oscuri. Una vicenda a cui forse potrà essere fatto luce durante l’imminente San Diego Comic-Con. Staremo a vedere…

Fonte: Comicbookmovie.com