Brownie WiseSony Pictures Entertainment ha annunciato oggi che Tate Taylor è stato incaricato di scrivere e dirigere un biopic su Brownie Wise, pioniera del marketing che riuscì a creare la “Tupperware home party strategy“, un vero marchio di fabbrica per il rilancio professionale delle carriere delle donne.

Il film si baserà sul romanzo di Bob Kealing, Tupperware Unsealed e il primo grande nome accostato al progetto risponde a quello di Sandra Bullock.

Anche se Brownie Wise viene ricordata e riconosciuta oggi come una donna esperta di marketing, va considerato che nel 1950 idealizzò il concetto di casalinga, trasformando se stessa in una donna d’affari che riuscì a costruire una sorta di social network, attraverso il quale tutte le donne potevano guadagnare denaro e, soprattutto, la loro indipendenza.

La Wise fu la prima donna ad apparire sulla copertina di Business Week e divenne una figura molto popolare come dirigente di marketing per la Tupperware. Tuttavia, gli attriti con il fondatore Earl Tupper e le circostanze che circondano la sua uscita dalla società, la raffigurano spesso e volentieri come una rivoluzionaria a tutti gli effetti.

“Come scrittore-regista, Tate ha la capacità rara e delicata di riuscire a catturare il romanticismo e le restrizioni che il tempo e il luogo comportavano” ha affermato Hannah Minghella, presidente della produzione per lo studio. “In questo caso, quello dell’America sub-urbana del 1950, i caratteri dei personaggi devono essere immediatamente riconoscibili. E non credo che ci sia qualche altra attrice migliore di Sandra per interpretare la Wise. Condividono un coraggio feroce e uno spirito indipendente.”

Queste, invece, le parole di Taylor: “Sono anni che volevo collaborare assieme a Sandra per un progetto così ambizioso. Sono felice di poterle affidare la Tupper! Questo è un sogno professionale che si avvera!

Il film è stato prodotto da David Hoberman e Todd Lieberman della Mandeville Films and Television, che ha portato il progetto allo studio. Partecipano anche come produttori Tom Shelly di Steele Mill Productions e Taylor per Wyolah FilmsJohn Norris e Alex Young lavoreranno come produttori esecutivi. Hannah Minghella e Andrea Giannetti supervisioneranno il progetto per lo studio.

Fonte: Comingsoon.net