Splinter_Cell-filmCon Edge fo Tomorrow ormai in dirittura di arrivo nelle sale americane il prossimo 6 giugno (mentre nel nostro paese è disponibile dal 29 maggio), il regista Doug Liman è proiettato verso la sua nuova creatura: l’adattamento cinematografico della serie Splinter Cell ideata dallo scrittore Tom Clancy.

Se tempo fa vi avevamo anticipato che sarebbe stato l’attore Tom Hardy a prestare il proprio volto al famoso agente Sam Fisher, nuovi succulenti dettagli in merito al film ci giungono direttamente dalla voce del regista, attualmente impegnato alla riscrittura dellos cript a quattro mani con lo stesso Hardy.

Queste le dichiarazioni di Doug Liman rilasciate ad IGN Movies:

“Sto lavorando allo script con Tom Hardy. Penso che abbiamo capito come farne un film eccezionale.”

Il regista, inoltre, ha confermato di aver intenzione di andare a ritroso, alle origini della serie:

“Tutto ciò che riguarda Splinter Cell sarà più giovane. Abbiamo la possibilità di ricavarne un franchise che sia più fresco, nuovo e giovane e Tom Hardy è un attore incredibile.”

Circa, invece, la presenza del visore notturno resa ormai un elemento iconico della serie:

“Parte dell’equipaggiamento del gioco sarà sicuramente nel film, tuttavia parte del divertimento deriverà dalla possibilità di perderlo. Togliergli questi oggetti e far sì che il personaggio debba cavarsela senza di essi.”

Passi in avanti, dunque, per uno degli adattamenti cinematografici più attesi per i fan della saga videoludica che, a quanto pare, cercherò di portare una ventata d’aria fresca senza però perdere di vista gli elementi fondamentali alla base di Splinter Cell.

Fonte: Comic Book Movie