Senza dubbio Birdman è uno dei film più apprezzati da pubblico e critica nell’ultima stagione, e senza dubbio il suo finale aperto (che non sveleremo qui) ha lasciato spazio all’interpretazione, come abbiamo anche detto, noi di Cinefilos.it durante l’ultima live di Cinefilos Addicted (qui).

 
 

Tuttavia Birdman aveva, da sceneggiatura, un finale alternativo che non è mai stato girato. Stando a quello che ha dichiarato il co- sceneggiatore del film Alex Dinelaris, ecco come poteva finire il film:

“La macchina da presa si sarebbe mossa, come in tutto il resto del film, attraverso il backstage e i corridoi che abbiamo imparato conoscere e saremmo finiti in un camerino in cui Johnny Depp, intento a osservarsi nello specchio, stava indossando la parrucca di Riggan Thompson (il nome del personaggio interpretato da Keaton, ndr) con il poster di Pirati dei Caraibi 5 sullo sfondo. Poi avremmo sentito la voce di Jack Sparrow dire ‘Come ci siamo ridotti così, amico?'”.

Un finale satirico che non è stato possibile realizzare perchè, a quanto pare, la produzione non è riuscita ad avere nè Depp nè il poster del film.

Fonte