Il discusso e atteso Frozen 2 si farà. Lo ha annunciato la Disney all’annuale assemblea degli azionisti che si è svolta a San Francisco. In particolare, a rivelare i piani della major sul sequel è stato John Lasseter, supervisore creativo di tutti i film e progetti congiunti della Walt Disney e della Pixar Animation Studios, insieme al presidente e Ceo della Disney Bob Iger e Josh Glad, voce originale del personaggio di Olaf.

Frozen_sequelNonostante avessero smentito le voci di un sequel, i registi del primo amatissimo film Jennifer Lee e Chris Buck sono confermati alla guida del progetto, riunendosi con il produttore Peter Del Vecho. Non sono però stati resi noti ulteriori dettagli relativi alla produzione o alla data di uscita.

La Disney non è dunque intenzionata ad abbandonare la sua gallina dalle uova d’oro, considerando l’importanza di Frozen nel rilancio dei Walt Disney Animation Studios. Il film non ha solo ottenuto l’Oscar, ma ha travolto i box office di tutto il mondo, guadagnando 1,3 miliardi di dollari e sfondando con il merchandising e l’home video.

Nel frattempo, si può ingannare l’attesa con il corto Frozen Fever, distribuito prima di Cenerentola di Kenneth Branagh, in uscita il 12 marzo in Italia. Lasseter si è detto entusiasta di ritornare nel mondo di Frozen, rivelando come Jennifer Lee e Chris Buck abbiano avuto una grande idea per il sequel.

Fonte: Variety