Nonostante la saga di Beatrix Kiddo si sia conclusa tanti anni fa con la vendetta completa della Sposa su coloro che le avevano distrutto la famiglia, sembra che Quentin Tarantino possa considerare seriamente l’idea di far tornare il personaggio in pista per un terzo capitolo di Kill Bill. Quale sarebbe il pretesto?

 
 

All’inizio della sua vendetta, la protagonista uccide il personaggio di Vernita Green di fronte a sua figlia. Andando via dice alla bambina: “Quando sarai grande, se sentirai ancora rabbia per questo, io ti aspetterò”. Si pongono così le basi per una nuova storia di vendetta, che però metterebbe Beatrix dalla parte della “preda”.

Sembra però che Tarantino e Uma Thurman non abbiano ancora messo mano alla storia perché il regista vorrebbe che i personaggi dei primi due film tornassero in carne e ossa, con tutti gli anni trascorsi a dar loro maggiore peso drammatico. Non sarebbe quindi da escludere un confronto tra le due bambine nei primi film, BB figlia di Beatrix e Nikki figlia di Vernita. Questo vorrebbe dire anche che a interpretare le due giovani donne tornerebbero proprio le allora bambine Perla Haney-Jardine e Ambrosia Kelley.

Che ve ne pare? Vi piace l’idea di un Kill Bill Vol. 3?

Fonte: The Mary Sue