Robert Downey Jr

Una delle icone del cinema, soprattutto dei cinecomics per il ruolo di Iron Man, è senza dubbio Robert Downey Jr. che nella sua carriera può vantare di aver interpretato una gamma molto vasta di personaggi, ultimo dei queli l’avvocato in The Judge, dove si è confrontato con un mostro sacro come Robert Duvall. Allora perché non immaginarselo nei panni di uno degli avvocati più famosi della televisione americana: Perry Mason?

 
Raymond Burr
Raymond Burr che interpretò Perry Mason dal ’57 al ’93

Non ci sono molti dettagli sull’adattamento cinematografico di Perry Mason, era in corso di sviluppo (2011) e vi sono tuttora a bordo del progetto tre produttori: Robert Downey Jr. stesso, sua moglie Susan e Robert Cort, ma null’altro è stato detto.

Intanto però è stato confermato uno Sherlock Holmes 3, a conclusione della trilogia di Guy Ritchie. In merito al progetto l’attore ha dichiarato: “Sì, abbiamo uno Sherlock 3 in fase di sviluppo. Vogliamo che sia il migliore della serie, quindi puntiamo abbastanza in alto. Inoltre, non vedo l’ora di sviluppare ulteriormente Perry Mason. È un altro progetto a cui vorrei lavorare, tornando alla serie di libri del 1931, un po’ come abbiamo fatto con i primi 2 Sherlock, adattando il materiale originale per cose che sono nuove” e ha svelato che “Perry Mason è una specie di pre-Chinatown thriller con scene in tribunale e sequenze d’azione”.

Mentre molti preferirebbero vedere Robert Downey, Jr. dentro l’armatura di Iron Man fino a quando è in grado di camminare senza l’aiuto di un bastone, Perry Mason potrebbe essere un personaggio apparentemente su misura per lui al fine di sfruttare il fascino e lo spirito dell’attore. Vi piacerebbe vedere l’attore interrogare gli imputati o sciogliersi in un’arringa spassionata con i modi di fare tipici di Tony Stark?

Fonte: Inquisitr