A quanto pare l’entusiasmo iniziale per un crossover tra X-Men e Fantastici Quattro sembra diminuito notevoltemente. Non è dato sapere se le iniziali voci che volevano Bryan Singer alla guida del progetto fossero solo tali o se si sono sgonfiate in seguito all’incredibile batosta subìta da Fantastici Quattro di Josh Trank, ma sembra che la Fox abbia fatto un passo indietro e, nella persona di Simon Kinberg, ha chiartio ufficialmente che tale agognato crossover non è poi tanto vicino.

“Esistono in universi paralleli. I Fantastici 4 esistono in un mondo senza mutanti e gli X-Men vivono in un mondo senza Fantastici 4. Farli incontrare sarebbe impegnativo, ma sicuramente vorremo vedere tutti questi personaggi insieme, nel modo in cui sono apparsi sul palco del Comic Con di San Diego”.

La dichiarazione, sebbene lasci aperto uno spiraglio di possibilità, sembra una decisa frenata rispetto alle dichiarazioni precedenti che volevano il film già in produzione con la regia di Bryan Singer.

Che ne pensate?

Fonte: NY Daily News