Creed: Rocky incontra Apollo nel secondo capitolo?

-

Il grande successo al box office di Creed – Nato per Combattere, ha spinto la MGM a dare il via libera a un sequel che vedrà di nuovo Michael B. Jordan al cinema al fianco di Sylvester Stallone/Rocky.

“Non ci sono dubbi, faremo un Creed 2” ha dichiarato a Variety Gary Barber, presidente dello studio.

Il progetto potrebbe assumere dimensioni davvero molto interessanti, nel momento in cui sembra che il film possa diventare non solo un sequel ma anche un prequel. Infatti potrebbe vedere la comparsa di Apollo, storico rivale del pugile italiano e interpretato da Carl Weathers nei primi quattro film della seria.

Secondo Stallone, il regista del film Ryan Coogler avrebbe l’idea di raccontare, nel prossimo film, uno scenario che va avanti e indietro nella storia, mostrando Apollo e Rocky insieme. “Pensate al Padrino 2” ha detto Sly.

Sempre secondo Stallone, Carl Weathers è ancora in gran forma a 68 anni ed è molto interessato al progetto. Ma nel caso in cui l’incontro trai due titani dei ring cinematografico non si potesse replicare, Stallone tornerà comunque come allenatore del giovane Creed (Michael B. Jordan) nel semplice sequel del film.

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -
 

ALTRE STORIE

Resurrected spiegazione finale

Resurrected: la spiegazione del finale del film horror

Una tipologia di opere tanto recente quanto apprezzata è quella del screenlife film (o first person shot), in cui lo schermo cinematografico diventa lo...
- Pubblicità -