Intervistato da Collider in occasione del Toronto Film Festival, Kurt Russell ha avuto modo di parlare di Guardians of the Galaxy Vol. 2, attesissimo sequel del cinecomic di James Gunn in cui l’iconico attore interpreterà Ego il Pianeta Vivente.

L’attore ha parlato del sequel come di una “complessa storia di famiglia”, rivelando: “È una storia molto complessa alla quale tutti stanno lavorando con grande coinvolgimento. Tra i film Marvel sarà certamente uno di quelli più connessi alle questioni umane, alle questioni di famiglia, alle questioni genitoriali e alle questioni che figli e figlie hanno con le loro madri, i loro padri e il loro albero genealogico, quindi con le loro origini. Credo che sarà tutto molto interessante, soprattutto il personaggio di Peter. Dovrà vedersela con alcuni dilemmi e dovrà prendere decisioni che non riguardano solo salvare quella cosa o quella persona. Si tratta di scoprire chi sei, da dove vieni e dove stai andando”.

Cosa ne pensate?

[nggallery id=2477]

Guardians of The Galaxy Vol. 2: Chris Pratt vorrebbe incontrare The Punisher

In Guardians of the Galaxy Vol. 2, che arriverà al cinema nel 2017, torneranno sicuramente Chris Pratt, Zoe Saldana, Dave Bautista e in veste di doppiatori Vin Diesel e Bradley Cooper.

Confermati anche il Collezionista (Benicio Del Toro), Yondu (Michael Rooker) e Nebula (Karen Gillan). Tra le new entry Pom Klementieff, Kurt Russell, Elizabeth Debicki, Tommy Flanagan Chris Sullivan.

Al ritmo di una nuova, fantastica raccolta di brani musicali (Awesome Mixtape #2), Guardiani della Galassia Vol. 2, racconta le nuove avventure dei Guardiani, stavolta alle prese con il mistero che avvolge le vere origini di Peter Quill. Vecchi amici e nuovi alleati, oltre ai personaggi preferiti dai fan verranno in aiuto ai nostri eroi mentre l’Universo Cinematografico Marvel continua ad espandersi.

Il film arriverà al cinema il 5 marzo 2017.

Fonte: ScreenRant