My Zoe è il nuovo progetto di Julie Delpy, di cui sarà interprete, regista e sceneggiatrice. Il dramma sull’amore tra madre e figlia vedrà nel cast anche Gemma Arterton e Daniel Brühl.

Julie Delpy è Isabelle, una genetista reduce da un matrimonio fallimentare che cresce la figlia Zoe insieme all’ex marito. Zoe significa tutto per la madre; per questo, quando una tragedia si abbatte sulla sua famiglia, non può che prendersi carico di tutto il peso.

Gemma Arterton e Daniel Brühl (attore feticcio per la Delpy, che l’ha diretto in piccoli ruoli in 2 giorni a Parigi e 2 giorni a New York e in La contessa) interpreteranno la coppia a cui si rivolge Isabelle a Mosca per chiedere aiuto. Lior Ashkenazy è il nuovo compagno di Isabelle, mentre deve essere ancora trovato l’attore che sarà l’ex marito.

Le riprese di My Zoe inizieranno a primavera nel Regno Unito. La londinese Protagonist Pictures curerà il mercato internazionale del film, già a partire dal festival di Berlino a febbraio.

Ho iniziato a pensare a questo film e a buttare giù appunti circa 20 anni fa. Mi è venuto in mente per la prima volta mentre parlavo con il regista Krzysztof Kieslowski dell’essere genitori, di amore e destino. Il film è incentrato sull’amore incondizionato che provi quando sei genitore. Scriverlo ha rappresentato un processo molto profondo. Ho cercato di infondervi tutta la verità possibile e spero che gli altri possano riconoscervisi”, ha dichiarato Julie Delpy. 

Fonte