Proprio ieri abbiamo avuto la cnferam che il Riparatore affiancherà Avvoltoio nella squadra dei villain di Spider-Man Homecoming. Adesso, via Heroic Hollywood, siamo venuti a conoscenza di alcuni dettagli che potrebbero essere confermati in merito al personaggio interpretato da Michael Chernus (star della popolare serie tv Orange Is the New Black).

 

A quanto pare, il Riparatore usa i rottami dei Chitauri per costruire le ali di Avvoltoio. Nel MCU il riparatore era un impiegato di Tony Stark, licenziato qualche anno prima e intenzionato a far capire che Iron Man aveva fatto un errore a mandarlo via. Di conseguenza costruisce le armature e le armi per Avvoltoio e per Shocker, personaggi che daranno del filo da torcere al giovane Peter Parker.

Chiaramente non c’è nulla di ufficiale, ma sarebbe senza dubbio una soluzione valida.

[nggallery id=2811]

Sinossi: “Un giovane Peter Parker / Spider-Man (Tom Holland), che ha fatto il suo sensazionale debutto in Civil War, comicnia ad esplorare la sua nuova identità nei panni del tessi ragnatele in Spider-Man Homecoming”.

Spider-Man Homecoming: lo spara-ragnatele da vicino – foto

Vi ricordiamo tutte le notizie sul Marvel Cinematic Universe le trovate nel nostro canale dedicato ai Marvel Studios.

Spider-Man HomecomingDiretto da Jon Watts, Spider-Man Homecoming vedrà protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya sarà invece Michelle. Al cast si aggiungono Michael KeatonMichael Barbieri, Donald Glover, Logan Marshall-Green, Martin Starr, Abraham Attah, Selenis Leyva, Hannibal Buress, Isabella Amara, Jorge Lendeborg Jr., J.J. Totah, Michael Mando, Bokeem Woodbine, Tyne Daly e Kenneth Choi.

Il film racconterà la storia di un Peter Parker al liceo, dunque sarà un nuovo reboot che arriverà al cinema 7 Luglio 2017. Secondo alcune anticipazioni rivelate da Kevin Feige, nel film dovrebbe apparire Adrian Toomes, noto per essere il cattivo Vulture, villain che ha debuttato nel fumetto del 1963 “The Amazing Spider-Man”#2. Prodotto dai Marvel Studios, il film sarà distribuito da Sony Pictures.

Fonte: CBM