Continua lo sviluppo in casa Marvel Studios di Spider-Man Homecoming, e dopo le rivelazioni che Michael Keaton è ritornato a trattare l’ingresso nel cast, oggi arrivano alcune anticipazioni sul film.

 

Spider-Man Homecoming: Micheal Keaton torna in trattative

Secondo alcune indiscrezioni il possibile cattivo del film potrebbe essere Adrian Toomes, meglio noto come Volture e secondo alcuni rumors di JoBlo Volture non sarà solo il cattivo del primo film, ma sarà un cattivo di vedremo nel futuro del franchise, e l’attore che potrebbe darli il volto potrebbe essere proprio Michael Keaton. Ma non è tutto secondo le indiscrezioni, Vulture non sarà solo ma avrà l’auto di Phineas Mason, alias The Tinkerer. I dettagli sono molto interessanti, dato che entrambi in personaggi fecero la prima apparizione in The Amazing Spider-Man # 2 Vol.1 nel maggio 1963. Inoltre sembra che il costume di Spider-Man visto in CIVIL WAR potrebbe avere un upgrade grazie al supporo di Tony Stark e potrebbe trarre ancora ispirazione da quello creato da Stan Lee/Steve Ditko e introdurre le Ali (Web Wings). Se così fosse, sarebbe la prima volta in assoluto.

Diretto da Jon Watts, Spider-Man Homecoming vedrà protagonista Tom Holland nei panni di Peter Parker, Marisa Tomei in quelli di zia May e Zendaya sarà invece Michelle. Robert Downey Jr apparirà nel film come Tony Stark.

Il film racconterà la storia di un Peter Parker al liceo, dunque sarà un nuovo reboot che arriverà al cinema 7 Luglio 2017. Le prime indiscrezioni parlano di due villain, Vulture e Tinkerer. Scritto da John Francis Daley e Jonathan M. Goldstein.

Spider-Man Homecoming