Star Wars

L’inizio del XXI secolo ha visto George Lucas impegnato nella realizzazione della famosa seconda trilogia dedicata agli antefatti che precedono la narrazione inaugurata nel 1977 con Star Wars Una nuova speranza, progetto voluto con grande fervore dallo stesso regista ma che ha ricevuto clamorose a unanimi dissensi da parte sia della critica che dei fan più accaniti. Ebbene, dopo dodici anni da Star Wars La vendetta dei Sith ecco che una piccolo scudo a difesa di questa sfortunata trilogia si alza grazie a Rian Johnson, regista del prossimo Star Wars Episodio VIII.

 

Star Wars: John Williams non ha mai guardato i film della saga

Tramite un post pubblicato sul proprio account Twitter Rian Johnson ha voluto vestire i panni di avvocato del diavolo e difendere a spada tratta il lavoro compiuto da George Lucas con la trilogia prequel di Star Wars, in particolare per il modo in cui le pellicole affrontano con lucidità e profondità il tema della paura e della fratellanza.

Star Wars-Rian Johnson

Le prole alquanto dure e perentorie di Rian Johnson a difesa della trilogia prequel di Star Wars testimoniano come vi sia ancora oggi una questione decisamente aperta a tal proposito, poiché infatti, al di là delle numerose critiche rivolte a George Lucas circa la natura di questo suo progetto d’inizio secolo, molti fan già all’epoca non avevano potuto non constare come almeno Star Wars La minaccia Fantasma, pur nelle sue evidenti problematicità, aveva avuto quantomeno il merito di avvicinare una nuova generazione di spettatori a un franchise che rischiava di esaurirsi, introducendo tutta una nuova mitologia di personaggi amati (come Boba Fett) e odiati (vedi Jar Jar Binks). Grazie poi a Star Wars L’attacco dei cloni Star Wars La vendetta dei Sith il tema della paura viene portato a livelli molto alti e analizzato sotto vari aspetti tutt’altro che scontati.

Tuttavia Rian Johnson si rende ben conto di quanto arduo sia difendere a spada tratta la trilogia prequel di Star Wars, soprattutto dinnanzi a una generazione di fan che a solo sentir nominare la parola midichlorians vorrebbero scagliarsi contro George Lucas e fagli rimpiangere questo suo ardito progetto.

Fonte: screenrant