Mentre il film Suicide Squad sta dividendo la critica e si appresta a debuttare al cinema negli USA, oggi il noto sito The Hollywood Reporter rivela un interessante report che svela la lunga gestazione del film alla Warner Bros. Infatti, secondo una fonte vicina alla produzione esisterebbero ben due versione del film. La prima (più cupa) che rispecchia maggiormente la visione originale del regista, l’altra (più comica) quella dello Studio e figlia dell’incertezza antecedente all’avvento di GEOFF JOHNS in seno alla DC ENTERTAINMENT.

 

Suicide Squad: Harley Quinn e il suo look, opera di Alessandro Bertolazzi

Secondo la fonte, dopo le critiche subite da BvS, il report conferma la tesi per cui il film è stato rimaneggiato per essere meno cupo rispetto alla versione di David Ayer. Sembra inoltre che più editor si sono impegnati a montare il film e che David Ayer abbia acconsentito a rimaneggiare il film dopo le prime visioni test con il pubblico.

Sempre la fonte sostiene che la produzione non ha avuto il giusto sviluppo e che David Ayer ha scritto la sceneggiatura in sei settimane e che il film e il regista avrebbero beneficiato di più tempo per la creazione. Inoltre pare che il film una volta annunciato e con tutta una serie di accordi enormi di branding partner  non poteva più essere rimandato, escludendo così un ritorno allo sviluppo.

Va detto però che il report unisce una serie di voci proveniente da più fonti, dunque questi retroscena vanno anche presi con le dovute considerazioni. Inoltre questi eventi sono antecedenti al cambio dei vertici dell’universo cinematografico DC, dunque dovremmo se non altro aspettarci maggiore pazienza nella produzione di prodotti della DC FILMS.

Suicide Squad: David Ayer replica alle recensioni negative

Di seguito le immagini dal film:

[nggallery id=1581]

Tutte le news sul mondo dei film della DC COMICS nel nostro canale dedicata alla DC FILMS.

Guarda il trailer italiano di Suicide Squad

Suicide Squad poster italianoSuicide Squad si concentrerà sulle gesta di un gruppo di supercattivi dei fumetti DC che accettano di svolgere incarichi per il governo in modo da scontare le loro condanne.

Il film arriverà al cinema il 13 agosto del 2016. Nel cast vedremo Will Smith nei panni di Deadshot, Margot Robbie in quelli di Harley Quinn, Jay Courtney nel ruolo di Capitan Boomerang, Cara Delevingne sarà Enchantress, Joel Kinnaman nei panni di Rick Flag, Viola Davis nel ruolo di Amanda Waller e Jared Leto sarà l’atteso Joker.