suicide squad deadshot

Meglio il sequel di un film che ha contribuito in maniera sostanziale al lancio di una carriera o un progetto in trend con la moda di Hollywood, ma nuovo e rischioso? Questa è stata la scelta di fronte a cui si è trovato Will Smith quando ha dovuto scegliere tra Independence Day 2 e Suicide Squad.

 

Durante la promozione di Collateral Beauty, l’attore ha così risposto a questa domanda a EW: “Avevo queste due sceneggiature di fronte, una per Independence Day 2 e l’altra per Suicide Squad. Dovevo scegliere tra le due e ho scelto Suicide Squad. Non ha niente a che vedere con la qualità del film ma ho scelto così perché volevo assolutamente provare novità e andare avanti. Voglio fare cose nuove e trovare di nuovo un punto alto nella mia carriera.”

CORRELATI:

Sia Suicide Squad che Independence Day 2 sono stati poi demoliti dalla critica, ma almeno la scelta di Will Smith gli ha portato un ottimo ritorno in termini economici, cosa che non si può dire invece del sequel di Roland Emmerich.

Atteso per il 4 gennaio 2017, Collateral Beauty vedrà Will Smith al fianco di Keira Knightley, Edward Norton, Helen Mirren, Michael Peña, Naomie Harris, Jacob Latimore e Kate Winslet. Il film è diretto da David Frankel (Il diavolo veste Prada).