Secondo quanto riportato da The Hollywood Reporter la star Tom Holland, recentemente salita all’onore della cronaca grazie al nuovo look e alla nuove inconsuete prestazioni offerte al personaggio di Spider-Man (in particolare con Captain America Civil WarSpider-Man Homecoming) sarebbe pronto a unirsi alla collega Daisy Ridley (eroina al femminile di Star Wars Il risveglio della Forza e Star Wars Episodio VIII) per la nuova pellicola prodotta dalla Lionsgate dal titolo Chaos Walking.

 
 

Holland dovrebbe interpretare il ruolo del protagonista Todd Hewlitt, un giovane ragazzo che scopre una donna di nome Viola in un modo post-apocalittico nel quale una terribile epidemia batteriologica ha ucciso tutti gli abitanti della Terra di sesso femminile. Si tratterebbe in realtà dell’adattamento cinematografico, diretto da Doug Liman (Edge of TomorrowMr. & Mrs. Smith) di una nuova trilogia young adult dispotica ad opera dello scrittore Patrick Ness.

Tom Holland: ecco quanto è lungo il contratto con Marvel

Un primo tentativo di adattare il romanzo di Ness per il grande schermo risale al 2013 e prevedeva addirittura la regia nientemeno che di Robert Zemeckis, il quale avrebbe voluto concentrarsi sul primo volume della trilogia, The Knife of Never Letting Go, affidando la sceneggiatura a Charlie Kaufman, mentre ora pare che Chaos Walking porterà firma dello script di Jamie Linden (Money Monster). Alla produzione sono chiamati Doug DavisonAli Shearmur, mentre Zemeckis dovrebbe comunque rimanere a bordo del progetto anch’esso come produttore. Chaos Walking dovrebbe essere realizzato a partire dal prossimo anno, ma nessun’altra informazione è al momento disponibile.