Un Lupo Mannaro Americano a Londra: al via il remake

-

Max Landis, figlio di John Landis, è al lavoro sulla sceneggiatura del remake di Un Lupo Mannaro Americano a Londra. Il giovane filmmaker, figlio d’arte, ha comicniato a lavorare ufficialmente al progetto di cui si parlava già lo scorso agosto.

Un Lupo Mannaro Americano a Londra: Max Landis per il remake

Deadline ne dà la conferma, specificando pure che il film, prodotto da Universal,non condividerà il nascente Universo Condiviso dei Mostri. Al fianco di Landis lavoreranno, direttamente da The Walking Dead, Robert Kirkman e David Albert.

Un Lupo Mannaro Americano a Londra è diventato un vero classico e considerato un culto già nel 1981, all’uscita in sala. Il film ha ricevuto grande plauso di critica e pubblico, conquistando l’Oscar per il miglior trucco, nell’anno di istituzione del premio di categoria. Scritto e diretto dell’icona del cinema degli anni ’80, John Landis, il film affonda le sue radici nei toni comico orrorifici che speriamo di trovare anche nel remake.

Il film originale racconta di David (David Naughton) che, azzannato da un lupo mannaro in una brughiera inglese, si rende conto di essere a sua volta diventato un licantropo che, nelle notti di plenilunio, si trasforma in mostro sanguinario.

Fonte: SR

Chiara Guida
Chiara Guida
Laureata in Storia e Critica del Cinema alla Sapienza di Roma, è una gionalista e si occupa di critica cinematografica. Co-fondatrice di Cinefilos.it, lavora come direttore della testata da quando è stata fondata, nel 2010. Dal 2017, data di pubblicazione del suo primo libro, è autrice di saggi critici sul cinema, attività che coniuga al lavoro al giornale.

Articoli correlati

- Pubblicità -

ALTRE STORIE

Dall'alto di una fredda torre Vanessa Scalera

Dall’alto di una fredda torre, la scelta di Vanessa Scalera ed...

Al cinema dal 13 giugno, distribuito da Lucky Red, la storia di Dall'alto di una fredda torre (qui la recensione) nasce sul palcoscenico del teatro,...
- Pubblicità -